Gli Scarabei

Dal 2007 sosteniamo le attività del Museo Egizio con l’intento di valorizzare opere e progetti che rendono la sua collezione tra le più pregiate al mondo. Contribuiamo a mantenere sempre viva una delle culture più affascinanti di tutti i tempi, quella dell’Antico Egitto, come ambasciatori del Museo Egizio e della città di Torino.

Una passione, tanti modi per sostenerla

Il libro dei morti di Kha

Tra le iniziative più significative, Gli Scarabei hanno sostenuto il progetto di restauro effettuato su diversi reperti storici rinvenuti con il ritrovamento della tomba dell’architetto Kha e della consorte Merit, raro esemplare di tomba ancora inviolata al momento della scoperta, nonché una tra le più prestigiose testimonianze conservate nelle sale del Museo Egizio di Torino.  

La Tomba di Kha

La tomba dell'architetto Kha e della consorte Merit è uno dei pochissimi esempi al mondo di tomba giunta inviolata al ritrovamento, nonchè uno dei reperti più importanti della collezione del Museo Egizio. 
Gli Scarabei hanno sostenuto il progetto di restauro effettuato su diversi reperti e in modo particolare gli interventi sul corredo tessile, le tuniche, le scatole in legno e la rete per i semi di palma, con un investimento di circa 40.000 Euro.